News & Blog

Rimedi naturali contro le zanzare

Rimedi naturali contro le zanzare

La primavera è in arrivo, giornate di sole e temperature piacevoli allietano le nostre giornate, ma quando la colonnina di mercurio inizia a salire, ritornano all'assalto le solite zanzare.

Ci sono più di 3.000 specie di zanzare in tutto il mondo, in Italia se ne possono contare circa 60 specie che sono rappresentate da 3 grandi famiglie: le Culex (Culex pipiens ad esempio è la zanzara comune), le Anopheles (purtroppo note per la loro capacità di diffondere la malaria) e le Aedes (fanno parte di questa specie la famigerata zanzara tigre "Aedes albopictus"), vettore di diverse malattie virali, tra cui la Chikungunya, la dengue, la febbre gialla e alcune encefaliti nelle zone tropicali e in numerose zone dell’Asia.

Puntura di zanzara: perchè causa prurito?

Dopo una puntura di zanzara, la parte è arrossata e si manifesta il prurito. Ecco perchè:

le zanzare si nutrono generalmente del polline e della linfa delle piante, tuttavia le femmine di diverse specie, successivamente all’accoppiamento, vanno alla ricerca di sangue per avere proteine ed energie sufficienti per la deposizione delle uova fertili.

Durante il loro pasto di sangue a spese dell'ospite, iniettano nei suoi tessuti sottocutanei una piccola quantità di saliva che, oltre ad acqua e sali, contiene numerose proteine che svolgono differenti funzioni: fattori anticoagulanti, antipiastrinici e vasodilatatori, enzimi che aiutano l’assorbimento degli zuccheri (analogamente alla nostra saliva), agenti antimicrobici ecc. Arrossamento e prurito tipiche manifestazioni del dopo puntura di zanzara sono proprio causati dalle proteine irritanti contenute nella sua saliva.

Repellenti zanzare in commercio: i principi attivi

Le sostanze repellenti da applicare sulla cute ostacolano il raggiungimento della pelle da parte della zanzara, impedendo ai sensori delle zanzare di intercettare i vasi sanguigni. Ecco alcuni principi attivi contenuti nei repellenti zanzare di origine chimica sintetica:

- DEET (dietiltoluamide): presente in commercio a varie concentrazioni dal 7 al 33,5%. Una concentrazione media di 24% conferisce una protezione fino a 5 ore. E’ indicato solo su soggetti al di sopra dei 12 anni;

- Picridina/icaridina(KBR 3023): ha protezione sovrapponibile al DEET, nei prodotti in commercio ha una concentrazione tra 10 e 20%, con efficacia di 4 -8 ore. Può essere usato nei bambini al di sopra dei 2 anni;

- IR3535 (ethylbutylacetylaminopropionate): a concentrazione 7,5%, conferisce protezione per 30 minuti, utilizzabile anche nei bambini a partire dai due anni.

Repellenti zanzare: l'antizanzare naturale migliore

Una valida alternativa ai repellenti zanzare sintetici la offre questa sostanza antizanzare naturale: l’olio essenziale di Eucalyptus citriodora Maculata,  che viene ricavato dalle foglie della specie locale cinese dell’eucalipto limone (Eucalyptus citriodora) attraverso un processo di bi-distillazione in corrente vapore. Quest'olio essenziale risulterebbe una protezione anti insetti efficace e naturale che, grazie alla sua intensa fragranza, è in grado di tenere lontani gli insetti succhiasangue. (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17695017: qui trovi studio pubblicato su PubMed sull'efficacia di Eucalyptus citriodora).

Altra sostanza naturale, nota a tutti tra i repellenti zanzare, è la citronella: protezione sino a 20 minuti, concentrazione 5%. Dispositivi quali braccialetti imbevuti di repellente e apparecchiature ad ultrasuoni di tipo fisso o portatile sono inefficaci.

Rimedi naturali contro le zanzare da non perdere

Ecco che tra i migliori rimedi naturali contro le zanzare Erboristeria Como consiglia la linea ZAN ZERO, spray antizanzare per tutta la famiglia (dai 6 mesi in su), che puoi trovare qui nella nostra erboristeria online.

La particolarità dell’estratto inserito nella formulazione della linea ZAN ZERO (che dopo vi descriveremo) è data dall’olio essenziale di Eucalipto Citriodora Maculata titolato al 75% in paramenthane-3,8-diolo (PMD). Quest’ultimo è il principale responsabile dell’azione insetto repellente di numerose specie vegetali, tra cui proprio l’Eucalipto e la Citronella. All’interno della quasi totalità degli estratti presenti sotto forma di oli essenziali, il contenuto in PMD è molto basso tanto da non essere menzionato.

L’olio essenziale di Eucalipto Citriodora Maculata titolato al 75 % in PMD nella linea ZAN ZERO è:

- un antizanzare naturale contro le zanzare in generale e, in particolare contro la Zanzara tigre responsabile della febbre gialla e della perocolosa febbre dengue e le Anopheles responsabili della malaria;

- un repellente per moscerini Sandflies (moscerini piccoli di colore nero tipico dei paesi tropicali) molto fastidiosi poiché quasi invisibili;

repellente per zecche.

In un ampio studio in vivo condotto in Bolivia è stata paragonata l’efficacia dell’Olio essenziale di Eucalipto Citriodora Maculata titolato al 75% para-menthane-3,8-diolo (PMD) con: olio essenziale di citronella, olio di neem e il DEET (il principale insetto repellente di origine chimica utilizzato, presente ad esempio in Autan).

Lo studio è stato eseguito nel Nord Est della Bolivia ai confini con il Brasile, per un periodo di 25 notti nella stagione delle piogge. I volontari hanno applicato alle gambe i vari repellenti intorno alle 16:30. Trascorse le due ore, intorno alle 18:30 è iniziata la conta delle punture subite.

I principali insetti presenti appartenevano al genere Anopheles Gambiae, tra gli insetti più difficili da combattere, responsabili della malaria e della filariasi linfatica (parassitosi che può colpire l’uomo attraverso la puntura di zanzare con l’immissione nell’organismo umano di larve).

Lo studio ha potuto evidenziare come, dalle 2 alle 4 ore di distanza dall’applicazione, chi ha applicato Eucalipto Citriodora Maculata titolato al 75 in pmd ha ricevuto 4-5 punture, il DEET 22-23 punture, l’olio di neem 65 punture, l’olio essenziale di citronella 130 punture, mentre il “gruppo controllo” 142 punture.

La linea ZAN ZERO, a base di eucalipto citriodora maculata ed è stata dermatologicamente testata presso l’università di Ferrara. E’ rivolta ad adulti, bambini e neonati. E' un antizanzare naturale pratico da applicare sulla pelle e quindi perfetto sia all'interno che fuori casa.

- Zan Zero presenta una formulazione ricca di estratti vegetali: Eucalyptus Maculata Citriodora, olio essenziali di salvia, eucalipto, basilico, geranio e citronella, piante che in natura hanno sviluppato odori in grado di allontanare gli insetti;

Zan Zero Junior presenta una formulazione delicata non aggressiva. Contiene Eucalyptus Maculata Citriodora, olio di jojoba, olio essenziale di menta piperita. E' un anti zanzara consigliato per bambini e ragazzi.

Zan Zero Bio gel antizanzara per neonati dai 6 mesi di età e per bambini, è a base di Aloe Vera ed olio essenziale di Eucalyptus Maculata Citriodora. Zan Zero Bio gel, oltre a contenere Eucalipto citriodora, aiuta a lenire la pelle irritata dal prurito causato dalle punture di insetti (quali vespe, zanzare e api) e da contatto con meduse o cause urticanti di varia natura applicandolo il più preso possibile sulla zona interessata. Zan Zero Bio gel si assorbe velocemente senza ungere, appiccicare né macchiare. La formulazione di Zan Zero Bio gel antizanzara per neonati è di origine naturale e certificata Bio è senza: SLS, SLES, BHA, BHT, fenossietanolo, parabeni, alcool e profumo.

Per gli amanti dei diffusori e degli oli essenziali da mettere in casa per allontanare le zanzare, ecco invece Miscela Zanzout: miscela per diffusore, formulata dal prof. Marco Valussi per allontanare le zanzare da casa nostra e goderci un po' di tregua.

Dott.ssa Laura Comollo

Visita il nostro reparto di erboristeria oppure contattaci per eventuali chiarimenti o per maggiori informazioni.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI, IL PRESENTE TESTO NON E' RIPRODUCIBILE SENZA ESPRESSA AUTORIZZAZIONE DI ERBORISTERIA COMO