Tinture Madri

Nuovo Tintura Madre di Carciofo 50 ml

Tintura Madre di Carciofo 50 ml

8,11 €

La Tintura Madre di Carciofo è utile per la funzionalità digestiva ed epatica.

Maggiori dettagli

I000100650

Tinture Madri

Product Description

Modo d'uso: 50 gocce di Tintura Madre di Carciofo, 3 volte al giorno prima dei pasti.

Carciofo: come regolatore del flusso biliare, si rende prezioso nelle turbe epato-biliari ove può alleviare la sintomatologia: cattiva digestione, cefalea, stipsi, astenia, difficoltà di concentrazione.. Manifesta inoltre un'importante e documentata attività antiepatotossica.

Associazioni consigliate: 

come drenante-disintossicante, ecco una efficace formulazione depurativa di prescrizione pressochè sistematica in caso di drenaggio epato-renale: associare Tintura madre di fumariaTintura Madre di Tarassaco, tintura madre di carciofo in parti uguali in flacone unico e assumere 30 gocce diluite in acqua, 1-2 volte al giorno per 20 giorni. Assumere ai cambi di stagione oppure prima o dopo una terapia farmacologica. (Campanini, "Fitoterapia, gemmoterapia, omeopatia").

- per sfruttare la sua attività coleretica e diuretica, Bergeret e Tétau propongono:  al mattino, al risveglio: Tintura Madre di carciofo, 50 gocce in poca acqua; prima di pranzo e cena: Tintura Madre di Tarassaco, 25 gocce in poca acqua; per un mese.

- come drenante cutaneo: in associazione a Tintura madre di bardana e Tintura madre di Viola tricolor, in parti uguali in flacone unico, da assumere 30 gocce diluite in acqua 1-2 volte al giorno per 20 giorni-1 mese. Questa formulazione è indicata in caso di dermatosi, può precedere o seguire un trattamento farmacologico, omeopatico, ecc. (Campanini, "Fitoterapia, gemmoterapia, omeopatia").

Marchio: Le Piante Officinali.

Product Review